Ottimizzare la demolizione del calcestruzzo: Comprendere la capacità di uscita delle frese a tamburo per la frantumazione

Allen Hu
Allen Hu

Direttore vendite di YC Attachments ed esperto del settore degli escavatori da oltre 15 anni.

Taglierine a tamburo sono strumenti poliedrici che trovano ampio impiego nell'industria ingegneristica ed edile. Sono indispensabili per lo scavo e lo scavo di gallerie e strade, per la frantumazione della pavimentazione stradale, per le operazioni di estrazione nelle miniere di carbone a cielo aperto e per la contornatura delle pareti. Inoltre, grazie alla loro adattabilità e versatilità, sono utilizzate nei settori dell'acciaio, delle costruzioni, della silvicoltura e in altri campi edili diversificati. Le frese a tamburo sono strumenti molto richiesti per la loro capacità di migliorare l'efficienza e l'efficacia in vari progetti edilizi.

Le frese a tamburo sono in grado di scavare una varietà di strati di roccia e terreno. Per le rocce di media e bassa durezza, come la pietra e il tufo, l'efficienza di fresatura della fresa a tamburo può raggiungere i 25-40m³/h, tenendo conto della densità e del grado di frammentazione della roccia. Nel caso del calcestruzzo, la fresa a tamburo può facilmente fresare e scavare se non sono presenti barre d'acciaio, con un'efficienza fino a 40-50m³/h. Anche se ci sono piccole quantità di barre d'acciaio con un diametro inferiore a 30 mm, una fresa a tamburo può essere montata su un escavatore di oltre 300 tonnellate per ottenere una fresatura e uno scavo efficienti.

La fresa a tamburo offre diversi vantaggi, come i bassi livelli di rumore e vibrazioni. Questo aiuta a prevenire situazioni sfavorevoli come la riduzione della resistenza della roccia, l'allentamento strutturale e la rottura locale causata dalle vibrazioni durante la costruzione, che possono portare al crollo delle strutture. Nella costruzione di gallerie, le frese a tamburo possono essere utilizzate al posto di attrezzature costose come le frese e le macchine scudo, con un notevole risparmio sui costi.

Le frese a tamburo sono molto efficaci nell'estrazione di vari tipi di rocce, tra cui le rocce di bassa durezza, le rocce esposte alle intemperie e le rocce di elevata durezza ma strutturalmente stratificate. A seconda delle dimensioni e della durezza della roccia, il volume di fresatura della fresa a tamburo può raggiungere le 80-120 tonnellate all'ora. Inoltre, la fresa a tamburo può essere utilizzata come sostituto dell'escavatore da costruzione, garantendo al contempo la protezione dell'ambiente.

Le frese a tamburo sono ampiamente classificate in due tipi: fresa a tamburo trasversale e fresa a tamburo assiale. Inoltre, hanno due design strutturali di base: trasmissione a ingranaggi e uscita diretta del motore idraulico. La fresa a tamburo trasversale ha una struttura orizzontale a uscita diretta, con il motore installato direttamente nella parte rotante. Questo design riduce la necessità di collegamenti di trasmissione ad ingranaggi e richiede modifiche minime, con conseguente elevata resistenza e facilità di installazione. Al contrario, la fresa a tamburo assiale, nota anche come fresa per tunnel, ha un'uscita orizzontale a ingranaggi proporzionali, con il motore installato nella parte posteriore e guidato da ingranaggi. È meno soggetta a perdite d'olio e richiede meno manutenzione rispetto ad altri tipi di frese a tamburo.

Ha bisogno di aiuto?

Se avete domande, vi preghiamo di contattarci in tempo! Riceverete un feedback entro 24 ore.

Potrebbe anche piacerle

Lavoriamo al suo progetto di costruzione!

Lasci che il Team YICHEN l'aiuti a esplorare tutte le possibilità per costruire l'accessorio per escavatore perfetto.

Invii una richiesta oggi stesso

Riceverà un feedback entro 24 ore.

Inglese

Spagnolo

Francese

Italiano

Tedesco

Russo